Riconoscimento in Italia

Seguendo alla lettera i seguenti passaggi è possibile ottenere il riconoscimento in Italia del matrimonio a New York City senza intoppi.

PRIMA TAPPA per il riconoscimento – CITY CLERK

City Clerk Riconoscimento
Orari di apertura ufficio:
Lu-Ve 8.30 – 15.45
Il giorno dopo la cerimonia recatevi nuovamente al City Clerk (141 Worth Street, New York) per richiedere il documento “marriage certificate extended form“. Come quando avete ritirato la licenza dovete prima fermarvi al banco informazioni per ricevere il numero (ricordatevi di portare sempre con voi i passaporti) e fate vedere all’impiegato la licenza di matrimonio compilata dall’officiante e controfirmata dagli sposi ed i testimoni. Quando sarà il vostro turno, dopo l’inserimento dei dati per la registrazione del matrimonio l’impiegato/a vi darà questo modulo da compilare per ottenere finalmente il marriage certificate extended form. Chiedete tranquillamente “help” all’impiegato che sarà pronto a compilare il modulo per voi (vi chiederà quante copie volete – ve ne basterà una). Con il modulo compilato vi recate al record room (quasi difronte al banco informazioni) per ritirare finalmente il documento che vi serve. A pagamento di 35$ (con carta di credito) avrete in mano una copia del certificato.
Nostra esperienza:
arrivo:  ore 8.15
certificato in mano: ore 8.50




PERCORSO verso seconda tappa

SECONDA TAPPA – COUNTY CLERK

 County Clerk Riconoscimento
Orari di apertura ufficio:
Lu-Ve 9.00 – 17.00
Il County Clerk si trova a 60 Centre Street (difronte al City Clerk).
Salite la grande scalinata ed entrate. Passate il controllo sicurezza e vi recate verso il centro del palazzo. Prendete il primo ascensore alla vostra destra e scendete di un piano nel “basement”. Uscite dall’ascensore (ricordate bene con quale ascensore siete arrivati per prendere lo stesso quando uscite) girate a destra ed entrate nella stanza n. 141B dove, pagando una tassa di 3$ (pagabile in contanti o con carta di credito Visa, Mastercard, American Express) provvedono all’autenticazione del certificato di matrimonio.
Nostra esperienza:
arrivo:  ore 9.00
certificato in mano: ore 9.15

PERCORSO verso terza tappa

TERZA TAPPA – DEPARTMENT OF STATE

 Department of State Riconoscimento
Orari di apertura ufficio:
Lu-Ve 9.00 – 15.30
Al 123 di William Street entrate nel palazzo, salite con la scala mobile ed arrivate ad banco informazioni dove basterà dire “apostille“, gli fate vedere il modulo compilato (consigliamo di usare il modulo inglese, qui la traduzione ufficiale in italiano per facilitare la compilazione / noterete che non coincide completamente) per la richiesta dell’apostille e vi indicherà di superare il banco informazioni sulla destra,  svoltare a sinistra e recarsi fino in fondo dove alla vostra destra ci sarà la sala d’aspetto ed alla vostra sinistra lo sportello per richiedere l’apostille. Consegnate all’impiegato/a tre cose:

  1. il certificato di matrimonio extended form autenticato dal County Clerk
  2. il modulo compilato per la richiesta dell’apostille
  3. un “money order” da 10$.

Dopo un pò di attesa riceverete il vostro documento provvisto di apostille.

Nostra esperienza:
arrivo:  ore 9.35
certificato in mano: ore 10.05

PERCORSO verso quarta tappa

QUARTA TAPPA – FedEx

 FedEx Riconoscimento
Orari di apertura ufficio:
Lu-Ve 7.00 – 23.00
Usciti dal Department of State attraversate la strada ed entrate nel negozio della FedEx dove strisciando la carta di credito potete utilizzare un PC per completare la traduzione del certificato di matrimonio e stamparla. Consigliamo di portare una chiavetta con il file così non dovrete accedere a internet (ulteriori costi).Nostra esperienza:
arrivo:  ore 10.08
certificato in mano: ore 10.21
costo: $4,04 comprensivo di accesso a internet per scaricare il modulo dal cloud (avevo lasciato la chiavetta in hotel…)

PERCORSO verso quinta tappa

Per arrivare al Consolato Generale d’Italia vi consigliamo di prendere un UBER. Noi ci abbiamo messo 23 minuti ed abbiamo pagato 23,34$ (si attraversa gran parte di Manhattan, che con il traffico intenso non è un impresa da poco).
Partenza ore 10:26 / arrivo ore 10:49 / appuntamento al consolato ore 11:30.

QUINTA TAPPA – CONSOLATO GENERALE D’ITALIA

TRASCRIZIONE DELL’ATTO / RICONOSCIMENTO

 Consolato Riconoscimento

Orari di apertura
Lu-Ma-Gio-Ve 9.00 – 12.30
(mercoledì uffici chiusi al pubblico)Arrivati al 690 di Park Avenue – non volete la separazione dei beni? Allora non vi serve nessun appuntamento, basta andare al consolato ed inserire la busta chiusa contenente:

  1. certificato di matrimonio extended form autenticato dal County Clerk ed apostillato
  2. traduzione
  3. modello di trascrizione compilato
  4. fotocopia dei due passaporti (entrambi i coniugi)

Scrivete sulla busta ben visibilmente “RESIDENTI IN ITALIA“, i vostri nomi, il vostro indirizzo ed inseritela nell’apposita buca delle lettere sulla destra nell’atrio del Consolato.

Se invece siete lì per la separazione dei beni, presentatevi nell’atrio dicendo che avete appuntamento presso l’ufficio notarile. Chiedete subito quanto c’è da aspettare e fate presente che non avete con voi alcun testimone – servono due cittadini italiani non lavoranti al Consolato per l’atto di separazione dei beni ma li trovati lì tra la (molta) gente che aspetta (così non vi faranno aspettare finché non ci sarà più nessuno come stava per capitare a noi 🙁 )

Inoltre approfittate della gentilezza degli impiegati dell’ufficio stato civile (chiedendo al personale dell’atrio) per far controllare i documenti prima di inserirli – insieme alla convenzione di separazione dei beni –  nella buca nell’atrio.

Al consolato vi diranno che è possibile portare i documenti personalmente al Comune di residenza in Italia per farli trascrivere – noi abbiamo optato per la consegna al Consolato, il quale ha provveduto ad inviare il tutto via e-mail (PEC)  – il nostro Comune di residenza ha ricevuto i documenti dopo 29 giorni.

Nostra esperienza:
arrivo:  ore 10.49
documenti consegnati: ore 13.20 (nonostante l’appuntamento abbiamo atteso ca. un ora e mezza fino a che ci hanno ricevuto all’ufficio notarile – probabilmente avremmo dovuto essere più precisi con il personale di accoglienza)
costo: ca. $30 per separazione dei beni (tariffa in Euro / da pagare in Dollari – in contanti).

Created using Visme. An easy-to-use Infographic Maker.

Domande frequenti (FAQ)

Il matrimonio è valido in Italia?

SI, ma la validità non è automatica. C’è un iter da seguire per ottenere la trascrizione in Italia (noi abbiamo fatto tutto da soli e ci abbiamo messo una mattinata – con l’esperienza di oggi ce la faremmo in tre ore scarse).

Approfondimenti: iter per riconoscimento in Italia.

Quanto tempo prima ci si deve organizzare?

Ciò dipende da cosa si vuole fare e quanto si deve ottimizzare il budget a disposizione. L’ideale sono 3/4 mesi – ma è tutto fattibile anche in poche settimane se non giorni.

Approfondimenti: 10 Passi per sposarsi a NYC

Quanto costa sposarsi a New York?

Si parte da una base di ca. 100 $ per spese di cerimonia e certificati. Poi dipende da quanti servizi aggiuntivi volete selezionare.

Approfondimenti: 10 Passi per sposarsi a NYC

Si deve sapere l’inglese perfettamente per sposarsi a NYC?

Sapere bene l’inglese è sicuramente un vantaggio, ma i cittadini di New York sono abituati ad avere a che fare con persone da tutto il mondo e sono particolarmente flessibile in riguardo. Per le cose più difficili o più importanti vi daremo tutte le indicazioni necessarie allo scopo di non dover chiedere particolari aiuti in inglese. Se optate per la cerimonia in luogo al difuori del City Clerk (Ufficio Matrimoni del Comune di New York City) è possibile ingaggiare un’officiante  (persona iscritta al registro idonea ad eseguire le cerimonie di matrimonio) che terrà la cerimonia in lingua italiana. In ogni caso, se volete un consiglio, potete sempre contattarci.

Quando prenotare un volo al prezzo più basso

Avete sempre voluto andare a New York, ma i prezzi erano sempre alle stelle? Il prezzo del volo è un gran deterrente per tante persone che hanno questo sogno nel cassetto – ma oggi non deve essere per forza così. Nuovi mezzi di ricerca e nuove società che raccolgono dati sono riusciti a sfornare un sistema per prenotare quando costa meno e nel momento in cui costa meno. Ecco i dati alla mano: Skyscanner svela quando conviene partire e qual è il periodo migliore per prenotare un volo al prezzo più basso durante l’anno.

Milano – New York

Quali sono i mesi più economici e più costosi:

Mesi più economici: Febbraio, Novembre, Marzo
Mesi più costosi: Luglio, Agosto, Dicembre

Con quante settimane di anticipo conviene prenotare:

La settimana in cui conviene prenotare è la 23esima prima della partenza con un risparmio di circa 6% al prezzo tra la 12esima e la 17esima.

Ciò vuol dire che se vogliamo essere a New York il 12 febbraio 2018 con partenza da Milano, per avere il miglior prezzo dobbiamo prenotare nella settimana del 4 settembre 2017.

Se volete partire da altri aeroporti, trovate qui le indicazioni:

Bologna – New York

Roma – New York

Venezia – New York

(fonte: skyscanner.it)

Contatti

Oppure direttamente via e-mail.